TORTA CAROTE E ZUCCHINE

20190622_110945

Buongiorno Frettolosi!

Oggi prepariamo una delicata torta rustica. Fatta di ingredienti sani che presi singolarmente, sono quasi insapori. Il gusto che ne esce fuori, da questa ricetta,  è sorprendente!

Poiché occorre la pasta per pizza, se non abbiamo il tempo per farla, possiamo procurarcela al supermercato o dal fornaio. In caso contrario la facciamo noi, con i seguenti Ingredienti:

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

PER LA PASTA PIZZA:

350 Gr Farina 00

200 ml Acqua Tiepida

3 Cucchiai di Olio Extravergine di Oliva

1/2 Bustina Lievito di birra Liofilizzato

1 Cucchiaino di Zucchero

1 Cucchiaino di Sale

PROCEDIMENTO:

Disporre la Farina su un piano di lavoro e formare al centro un buco, dove andremo a mettere il lievito ed il cucchiaino di zucchero.

20190501_175523
20190501_180626

Spolverizziamo il sale, sulla farina intorno al buco. Ora andiamo a versare un po’ alla volta l’acqua sul lievito e con la mano iniziamo ad incorporarla alla farina. Dovrebbero formarsi delle micro bollicine. E’ il lievito che inizia a reagire. Continuiamo ad incorporare l’acqua e ad impastare, finchè il nostro panetto non risulterà sodo e liscio

Copriamo con un telo da cucina e lasciamo lievitare per un paio d’ore.

INGREDIENTI PER IL RIPIENO:

2 Zucchine Medie

2 Carote Medie

200 Gr Scamorza Affumicata

5 Uova

70 GR Parmigiano Reggiano

3 Cucchiai di Olio Extravergine di Oliva

Sale Q.b.

Pepe Q. Basta

PROCEDIMENTO:

Peliamo e sciacquiamo le carote. Laviamo le zucchine senza spuntarle.

In una pentola con acqua bollente salata, immergiamo le zucchine e le carote e facciamo cuocere per 7 minuti (dovrebbero risultare un po’ croccanti). Scoliamole, spuntiamole e tagliamole a tocchetti.

Nel frattempo, sbattiamo le uova con il formaggio, il sale ed il pepe. Aggiungiamo le verdure cotte e la scamorza, fatta a tocchetti

20190621_220438

Prendiamo il panetto lievitato, togliamo 1/3 dell’impasto e mettiamolo da parte. Con gli altri 2/3 formeremo la base della torta, quindi andiamolo a stendere, dandogli una forma rotonda e poniamolo in una teglia da forno, precedentemente unta con olio Evo.

Riprendiamo 1/3 dell’impasto, stendiamolo dandogli una forma rotonda più piccola della precedente. Ci servirà a chiudere la torta

20190621_221331

Dopo aver chiuso la torta con il suo “coperchio” di impasto, ungere la superficie con olio Evo e poi bucherellarla con i rebbi di una forchetta.

20190621_231144

Inforniamo a 200° per 30 minuti

20190622_110945

Buon Appetito!!!