SPAGHETTI ALLO SCOGLIO

Gli spaghetti allo scoglio, sono un primo di mare dagli odori e sapori davvero inebrianti.

Il connubio dei crostacei con i frutti di mare, è intenso. Un piatto gradito in tutte le stagioni.

Ricco di Omega 3 e sali minerali, si può definire un piatto completo, unico.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

380 gr Spaghetti

8 Gamberoni

300 gr Vongole

300 gr Cozze

1 Calamaro medio

2 Spicchi d’aglio

2 Peperoncini piccante

10 Pomodori datterini

1 Ciuffo di prezzemolo

1/2 Bicchiere di vino bianco secco

Olio extravergine di oliva q.b.

Sale q.b.

PREPARAZIONE:

Laviamo i frutti di mare ed i gamberoni.

Strofiniamo con una spazzola rigida, il guscio delle cozze, sotto acqua corrente

Togliamo il carapace, la testa e l’intestino alla metà dei gamberoni. L’altra metà la lasciamo intera e togliamo l’intestino, sfilandolo dall’attaccatura della testa.

In un tegame capiente, soffriggiamo uno spicchio d’aglio in un filo d’olio extravergine d’oliva ed un peperoncino piccante.

Uniamo i pomodorini, tagliati a metà. Facciamo cuocere alcuni minuti ed aggiungiamo i gamberoni ed il calamaro tagliato a rondelle.

Saliamo e proseguiamo la cottura per 5 minuti.

In un’altra padella, soffriggiamo l’altro spicchio d’aglio con il peperoncino. Togliamo l’aglio appena imbiondisce e versiamo i frutti di mare, lasciandoli schiudere. Quando saranno tutti aperti, sfumiamo con il vino, a fiamma alta.

A questo punto, uniamo i frutti di mare ai gamberoni.

Spolverizziamo con il prezzemolo tritato.

Cuociamo la pasta, in acqua salata e scoliamola al dente.

Condiamo con i preparato e serviamo