LATTE CONDENSATO

Il latte condensato, è una preparazione molto utile in pasticceria. Grazie alla sua cremosità, si possono realizzare creme, gelati e cheesecake, ove lo richieda, senza il rischio di renderle troppo liquide. Farlo in casa è molto facile e, direi, anche molto economico, rispetto a quelli in commercio.

Per renderlo ancora più economico, ho usato lo zucchero semolato, al posto dello zucchero a velo, aggiungendo un cucchiaio di amido di mais che necessita, con l’uso dello zucchero semolato.

INGREDIENTI PER 350 GR DI LATTE CONDENSATO

250 ml Latte Intero

170 gr Zucchero semolato

1 Cucchiaio di Amido di mais

30 gr di Burro

1 Bustina Vanillina

PROCEDIMENTO:

Versiamo, in un pentolino, tutti gli ingredienti e mescoliamoli. Portiamo a bollore, rimestando di continuo, a fiamma bassa.

Il composto inizierà ad addensare dopo circa 5 minuti. Togliamo dal fuoco quando sarà abbastanza denso. Teniamo presente che raffreddandosi, diventerà ancora più denso.

Poniamo in vasetti con tappo ermetico e lasciamo raffreddare.

A questo punto è pronto per la nostra preparazione.

Se vogliamo conservarne una parte, possiamo riporlo in frigo, ben chiuso, per una, massimo due settimane.

Se vuoi conservarlo più a lungo, usa il metodo della sterilizzazione.