ALBERELLO DANUBIO DOLCE

Nel periodo natalizio, mi piace fare tanti dolcetti, ma, non avendo molto tempo a disposizione, cerco di realizzare quelli che mi impegnano poco e, allo stesso tempo, nella loro semplicità, sono buonissimi e di grande effetto.

Oggi ho preparato questo delizioso alberello, stile danubio, composto da tante soffici e profumate palline di pan brioche.

L’interno, possiamo farcirlo con il ripieno che più ci piace: una crema pasticcera, della cioccolata alle nocciole, perfino frutta secca o confettini di cioccolato.

Io, sempre per velocizzare, per il ripieno, ho utilizzato dei cioccolatini tondi, che andranno a sciogliersi, durante la cottura.

INGREDIENTI PER CIRCA 17 PALLINE:

150 gr Farina Manitoba

150 gr farina 00

1 Uovo intero + 1 tuorlo

80 gr Zucchero semolato

100 ml Latte intero

50 gr Burro fuso

1 Bustina di Vanillina

1 Bustina di Lievito di birra liofilizzato oppure 1 Cubetto

1 Pizzico di sale

PER IL RIPIENO:

12 Cioccolatini al latte

PREPARAZIONE:

In una ciotola capiente, versiamo le farine, lo zucchero ed il lievito. Azioniamo il lievito, sciogliendolo, insieme allo zucchero, con un po’ di latte tiepido, mescolando un po’. Si formeranno delle micro bollicine. A questo punto, versiamo il resto del latte ed il burro fuso. Incorporiamo gli ingredienti alla farina ed uniamo anche le uova, la vanillina ed il pizzico di sale.

1

Quando l’impasto comincia a compattarsi, trasferiamolo su un piano da lavoro ed impastiamo per 10 minuti, circa, fino a renderlo morbido ed elastico.

Rimettiamolo nella ciotola, coperto da un canovaccio, e lasciamo lievitare per un paio d’ore.

2

Trascorso questo tempo, pesiamo l’impasto. Dividiamo il peso per 17 e, conseguentemente, dividiamolo in 17 parti dello stesso peso.

Con ogni pezzo ricavato, formiamo un dischetto ed, al centro, poniamo il cioccolatino o un cucchiaino di crema.

3

Chiudiamo, formando una pallina ed adagiamola, su carta forno, formando, man mano, l’alberello. Molto importante è distanziare le palline di circa mezzo cm, poichè dovranno lievitare ancora per un’ora e questo le farà unire tra loro.

Terminato l’alberello, poniamolo a lievitare per un’ora in forno spento, con luce accesa.

Trascorso questo tempo, spennelliamo l’alberello con un tuorlo d’uovo ed un cucchiaio di latte.

Cuociamo a 180°, per circa 20 minuti, in forno statico