ROTOLO MIMOSA

Il rotolo mimosa, è un’alternativa veloce e soffice, della torta mimosa, dedicata alla città di Sanremo, dal suo ideatore, un ristoratore di Rieti e, diventata in seguito, con il fiore della mimosa, il simbolo dell’8 Marzo, giornata dedicata alle donne.

E’ composto da pasta biscotto (bisquit), sottile, dalla cottura veloce.

La ricetta della torta mimosa, richiede una bagna di Marsala o di Maraschino, ma può essere usato anche sciroppo di ananas. Il ripieno è composto da una crema diplomatica, con ananas sciroppata a tocchetti. In questo caso, giacché è una variante, possiamo farcirla con panna e fragole, o con altre creme di nostro gusto. Quello che conta, è ricordare la mimosa, quindi consiglio di tenere da parte, un po’ di bisquit, per realizzare il tipico aspetto della mimosa.

INGREDIENTI PER IL BISQUIT:

4 Uova medio-grandi (temperatura ambiente)

130 gr Zucchero

110 gr Farina 00

1 Limone (scorzetta)

PER LA FARCITURA:

250 gr Fragole + 5 Fragole per la decorazione

250 gr Mascarpone

250 ml Panna dolce da montare (fredda di frigo)

30 gr Zucchero a velo

PER LA DECORAZIONE:

Fragole

Pasta bisquit a dadini

PROCEDIMENTO:

Se le uova sono a temperatura ambiente, montiamole con lo zucchero, fino a farle diventare chiare e spumose. Ci vorranno circa 10 minuti. Se abbiamo dimenticato di tirarle fuori dal frigo, per tempo, montiamo gli albumi a parte e poi li aggiungiamo alle uova (lavorate con lo zucchero), con una spatola, mescolando con movimenti che vanno dal basso verso l’alto.

Aggiungiamo la scorzetta di limone grattugiata e, poco per volta, la farina setacciata, mescolando a mano, con movimenti che vanno dal basso verso l’alto, per evitare di smontare l’impasto.

Versiamo l’impasto, su una leccarda da forno, rivestita da carta forno e, con l’aiuto della spatola, livelliamolo, dandogli la forma di un rettangolo. Non è necessario, distribuirlo su tutta la teglia, se la teglia è molto grande. Lo spessore, del composto, da crudo, dovrebbe essere poco più di un cm.

Inforniamo a 180°, per circa 9 minuti, in forno statico preriscaldato.

Sforniamo, cospargiamo la superficie di zucchero semolato. Ricopriamo con un foglio di carta forno e rovesciamo il bisquit, su un piano da lavoro. Stacchiamo delicatamente la carta forno, servita da base e, con l’aiuto del foglio di appoggio, arrotoliamo il bisquit, facendo attenzione e non romperlo.

Lasciamolo chiuso nella carta forno a raffreddare. Una volta raffreddato possiamo farcirlo.

Laviamo e tagliamo, secondo nostro gusto, le fragole. Lavoriamo il mascarpone con lo zucchero a velo. Montiamo la panna e mescoliamola al mascarpone, delicatamente.

Togliamo un paio di cm di bisquit, dalle estremità. Con questi, formiamo tanti “fiori” di mimosa, tagliando a dadini. Distendiamo, delicatamente il bisquit. Spalmiamovi 3/4 del composto panna-mascarpone, le fragole in pezzi, lasciandone qualcuna per la decorazione, ed arrotoliamo. Spalmiamo il resto del composto, sul rotolo ottenuto.

Decoriamo il rotolo, con i “fiori” di mimosa ed il resto delle fragole.

Poniamo in frigo, almeno un’ora prima di servire