ZEPPOLE DI PATATE

Le zeppole di patate, sono deliziosi e soffici dolci, di pasta lievitata fritta.

Appartengono alla tradizione Campana. Vengono preparate, in grandi quantità, soprattutto nei periodi delle feste.

INGREDIENTI PER CIRCA 30 ZEPPOLE

500 gr Farina 00

2 Patate medie

3 uova intere

6 Cucchiai di Zucchero semolato

50 ml Latte tiepido (per sciogliere il cubetto di lievito)

50 gr Burro fuso

Scorzetta di 1 limone grattugiata

1 tazzina di Rum

1 Bustina di lievito di birra disidratato o 1 cubetto di lievito di birra fresco

Cannella q.b.

PREPARAZIONE:

Prima di tutto cuociamo le patate, con la buccia, in acqua bollente per almeno mezz’ora dal bollore.

Cospargiamo la farina a fontana, su un piano da lavoro. Formiamo un foro al centro e riponiamovi le patate sbucciate e schiacciate con uno schiacciapatate, o, comunque, ridotte a purè, il lievito (se in cubetto, precedentemente sciolto in 50 ml di latte tiepido) lo zucchero, le uova, il burro fuso, la scorzetta di limone ed il rum.

Con l’aiuto di una forchetta, mescoliamo gli ingredienti ed incorporiamo la farina. Quando il composto, inizia a compattare, lavoriamolo con le mani, impastando per almeno 5 minuti.

Avremo, così, ottenuto un panetto morbido e liscio.

Mettiamolo a lievitare per almeno due ore.

Trascorso questo tempo riprendiamo il panetto e, con un pezzo alla volta, formiamo dei serpentelli dello spessore di circa 2 cm.

Tagliamo dei segmenti, della misura che più ci aggrada per ottenere zeppole più o meno grandi.

Formiamo le zeppole e lasciamo lievitare ancora, coperte da un canovaccio, per un’ora.

Trascorso questo tempo, mettiamo a scaldare l’olio di semi e friggiamo, le zeppole, fino a dorarle.

Mettiamole su carta assorbente e, quando sono ancora calde, passiamole nello zucchero mescolato alla cannella.